Windows 7Microsoft ha annunciato che a partire dal 14 gennaio 2020 finirà il supporto per Windows 7. Nello specifico smetterà di ricevere aggiornamenti che permettono al sistema di non essere vulnerabile e quindi subire attacchi da hacker e cracker.

Cosa fare?

Il suggerimento è quello di aggiornare a una versione più recente, come Windows 10, che al momento, con i costanti aggiornamenti, garantisce un supporto fino al 14 ottobre 2025. 

Il mio PC supporta Windows 10?

I requisiti del sistema non sono alti, quelli annunciati da Microsoft sono i seguenti:

Processore:
processore da 1 gigahertz (GHz) o superiore oppure System on a Chip (SoC)
RAM: 
1 gigabyte (GB) per sistemi a 32 bit o 2 GB per sistemi a 64 bit 
Spazio su disco rigido:
16 GB per sistemi a 32 bit, 32 GB per sistemi a 64 bit
Scheda video:
DirectX 9 o versione successiva con driver WDDM 1.0
Schermo:
800x600

 

In base alla nostra esperienza, consigliamo almeno un processore Dual Core e 8 Giga di RAM per poter lavorare correttamente.

I software che uso sono compatibili con Windows 10?

In genere sì, ma per ogni software è meglio parlare con la casa produttrice.

Stampanti, scanner e altri dispositivi sono compatibili con Windows 10?

C'è una buona compatibilità dei dispositivi, ma questo non è garantito.

Se avete bisogno di una consulenza al riguardo, è possibile effettuare dei test presso la vostra attività per testare i vostri dispositivi con Windows 10 e controllare i vostri PC per essere sicuri che possano essere aggiornati a Windows 10.

 

Coinfas di A. Anglani
Via Napoli 4, 08048 Tortolì (OG)

Telefono: 392 87 20 120 | 320 325 89 30
Email: info@coinfas.net | andrea.anglani@coinfas.net
Email certificata: coinfas@pec.coinfas.net
P.I.: 01302690910